fbpx Privacy Policy Cookie Policy
Ricerca per:
Fondi strutturali e d’investimento europei: a che punto siamo?

“Gli ultimi dati aggiornati della Commissione Europea sulle spese dei fondi SIE risalgono al 30 giugno dello scorso anno. Secondo questi dati, a metà 2020 erano stati allocati a specifici progetti dall’Italia solo l’81 per cento dei fondi impegnati nel bilancio europeo ed effettivamente spesi solo il 39 per cento. In media gli Stati europei avevano invece già allocato il 96 per cento delle risorse e ne avevano già spese il 51 per cento.”
L’articolo di Matilde Casamonti su L’Osservatorio.

«Persone e lavoro al centro del processo decisionale in Europa»

«L’Europa deve tornare a essere un posto in cui ognuno ha l’opportunità di migliorare la sua condizione sociale, attraverso la creazione di impieghi di qualità, aprendo il mercato del lavoro ai giovani e ai disoccupati ma soprattutto alle donne, perché l’uguaglianza di genere è uno dei fondamenti della sostenibilità sociale.»
Le parole di Giulia Barbucci, nuova vicepresidente con delega al bilancio del Comitato economico e sociale europeo, nell’articolo di Cristina Barbetta.