fbpx Privacy Policy Cookie Policy
Ricerca per:

Edizioni Attive

Finalità del corso: l’assistente familiare è una figura professionale impegnata nell’attività di accudimento, animazione e sorveglianza della persona anziana, malata o non autosufficiente. Nell’occuparsi dei bisogni della persona, provvede anche al decoro e alla tenuta del suo ambiente di vita e alla gestione quotidiana della documentazione. Il suo ruolo, quindi, è svolto solitamente all’interno dell’ambito domestico ed è, in accordo con i familiari, improntato a garantire il benessere e la salute psico-fisica dell’assistito.

Sbocchi occupazionali: si tratta di un percorso formativo disciplinato dal Decreto Regionale del 19/12/2006 n. 6219, al fine di fornire specifica preparazione per svolgere attività di sostegno ed assistenza nella vita quotidiana di anziani e disabili, presso il loro domicilio. Consente l’iscrizione, laddove istituiti, negli appositi elenchi per assistente familiare. La richiesta di figure competenti nell’accudimento e nella gestione della quotidianità di persone fragili è fortemente aumentata con l’evolversi della pandemia di Covid19, anche ai fini di percorsi di inclusione e accompagnamento all’autonomia.

Struttura del corso: il percorso si articola in una parte di didattica in aula (140 ore) e in una parte di stage (80 ore). Lo stage viene svolto nell’ambito dei servizi socio sanitari oppure presso una famiglia in affiancamento con un tutor individuato dall’Agenzia Formativa.

Tipologia di certificazione finale: attestato di frequenza riconosciuto dalla Regione Toscana.

Contattaci per avere maggiori informazioni, o scarica qui il profilo della figura professionale della Regione Toscana.